C’è chi preferisce i lampadari e chi invece no: le lampade da terra e la loro versatilità

Vogliamo forse negare che l’illuminazione sia a tutti gli effetti uno degli elementi di design più importanti per l’arredo dei nostri spazi domestici?

E volete forse dire che non avete ai pensato di togliere le piante dagli angoli delle stanze ( per portarle al meritato sole in giardino) e sostituirli con una bella piantana?

Bhe se non lo avete fatto, pensateci bene perchè le lampade da terra sono uno dei must che ogni casa dovrebbe avere.

Non si tratta solo di un complemento di arredo mobile (e quindi estremamente versatile) ma parliamo di un vero e proprio alleato nella sistemazione dei punti luce all’interno delle nostre staze.

Le lampade da terra hanno infatti due funzioni fondamentali

La prima è ovviamente quella di illuminare.

Utilizzare una piantana, piuttosto che un inserto luminoso a parete ci permette di direzionare la luce dal basso verso l’alto, aumentando notevolmente la visibilità in caso di luce fredda e creando un’atmosfera rilassante in caso di luci calde.

Il secondo utilizzo è puramente estetico.

L’enorme quantità di stili, forme e colori attualmente sul mercato ci regala un numero enorme di alternative tra cui scegliere per creare il miglior design di interni.

Ma come scegliere quella giusta? Ci basta pensare e ragionare un po’ sul tipo di luce che vogliamo sia emanata dalla stessa, se diretta, forte, se la lampada da terra dovrà essere orientabile, se sarà  semplicemente decorativa. Insomma: è l’elemento d’arredo che più ci permette di giocare col nostro gusto personale!

Leggi un altro articolo interessante su: magliette con scritte.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *