Tosaerba: caratteristiche, tipologie e benefici

      Comments Off on Tosaerba: caratteristiche, tipologie e benefici

L’utilizzo di un pratico tosaerba vi aiuta nella gestione del giardino, offrendovi un prato verde e perfettamente curato. 

Uno dei lati positivi più interessanti del tosaerba è proprio la semplicità di utilizzo e la velocità; entrambe caratteristiche che permettono di completare il lavoro in poco tempo e senza errori. 

L’acquisto di tosaerba si trasforma in un ottimo investimento, proprio perché lo strumento sarà in grado di prendersi cura del giardino velocemente e per un lungo periodo di tempo. 

Vediamo insieme le diverse tipologie di tosaerba, quali sono le loro caratteristiche principali e i vantaggi che possono portare al prato. 

Tosaerba elettrici

I tosaerba elettrici rientrano nella categoria dei più conosciuti e più utilizzati, perfetti per i giardini di grandi e piccole dimensioni. 

La versione elettrica dei classici tosaerba è silenziosa e semplicissima da avviare. Non hanno bisogno di fili, ma funzionano grazie all’utilizzo di una specifica batteria, che purtroppo ha un limite di utilizzo. Quando la batteria si esaurisce, la qualità del taglio diminuisce.

Esistono anche tosaerba elettrici con cavo, più indicati per prati piccoli e pianeggianti.

Tosaerba a bobina

I tosaerba a bobina sono decisamente meno nuovi, utilizzati soprattutto dai proprietari di giardini di piccole dimensioni e senza troppe pretese. Così come quelli elettrici, anche i tosaerba a bobina sono silenziosi ed economici, facili da usare e da attivare. 

Rientrano nella categoria dei tosaerba manuali a spinta, che hanno bisogno di essere trascinati lungo tutto il cortile per poter ottenere un risultato omogeneo. Per questo motivo, sono più indicati per i prati piccoli. 

Uno dei principali punti a favore è la completa assenza di emissioni: i tosaerba a bobina sono completamente ecologici e rispettosi dell’ambiente.

Tosaerba a gas

Completiamo la lista con i tosaerba a gas, destinati a giardini di grandi dimensioni. Rispetto ai tosaerba elettrici, la versione a gas ha un’area di taglio più ampia e permette di gestire facilmente un quantitativo più elevato di erba. 

I tosaerba a gas con un motore standard sono adatti ai giardini piccoli e pianeggianti. Al contrario, prati particolarmente irregolari o collinosi, hanno bisogno di un tosaerba con motore con valvola in testa o OHV. I motori OHV tendono a essere i più potenti e garantiscono un avviamento facile e un funzionamento efficiente.